Caricamento Eventi

CANAGLIE! Massimiliano Pegorini racconta MINA

  • Dove Sala Consiliare di Paderno Ponchielli
  • Quando Feb 3 — 17:00 - 18:30

Terza replica di uno spettacolo che racconta Mina prima di Mina.

Ecco cosa scrisse il giornalista Fabio Canesi sul giornale “Mondo Padano” per la data all’auditorium di Grumello Cremonese:

MinaprimadiMina, ossia Mina – forse la massima “icona” della musica leggera italiana – quando ancora era Anna Maria Mazzini (e di lì a qualche tempo, Baby Gate). È questa l’essenza dello spettacolo – in programma stasera (ore 21) negli spazi dell’Auditorium di Grumello Cremonese, presso Cascina Castello – che Massimiliano Pegorini propone con l’obiettivo di raccontare «ciò che ha preceduto la carriera di una cantante che molti Paesi invidiano all’Italia».
L’iniziativa – realizzata in collaborazione con “CrArt” e con il  Comune di Grumello Cremonese ed Uniti – si offre agli spettatori come una sorta di work in progress, perché – sottolinea Pegorini – «se la formula risultasse gradita, si potrebbe pensare di arricchirla di ulteriori aneddoti e curiosità, senza trascurare ovviamente la componente musicale e video, fondamentale nella ricostruzione del percorso artistico compiuto dalla Tigre di Cremona».
Un racconto della durata di circa un’ora che, attingendo all’omonima opera scritta a quattro mani da Renato Crotti e Giovanni Bassi, e pubblicata dalla Casa editrice “Rizzoli”, recupera alla memoria il periodo – a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta – in cui la cantante si esibiva con il gruppo musicale locale degli Happy Boys.

Close